Luighi da Visitare

Amalfi
Atrani
Catera
Home       Sitemap Contatti

Da Vedere

 ARRIVO
   PARTENZA
 
Luighi da Visitare
Il Duomo di Amalfi del X secolo con una ricca facciata policroma duecentesca. Lo stile è lombardo-normanno mentre i chiostri si ispirano allo stile saraceno. Di fianco al Duomo troviamo il Chiostro del Paradiso (XIII secolo) eretto come cimitero per i cittadini più illustri.

Villa Cimbrone e Villa Rufolo a Ravello dove Wagner trasse ispirazione per la composizione del suo Parsifal. Il Duomo di Ravello con i suoi portali realizzati da Barisano da Trani e il pulpito del XIII secolo riccamente decorato sostenuto da sei colonne tortili. Qui si potrà ammirare anche la cappella di San Pantaleone che conserva il sangue del Santo Patrono che ogni anno a maggio e ad agosto si scioglie. La Chiesa della Santa Patrona Trofimena a Minori con pulpito marmoreo del 1616, interno ampio e luminoso a tre navate. La Chiesa del Santo Patrono Luca Evangelista del 1588 a Praiano, con campanile a tre piani e struttura a tre navate e pavimento maiolicato. Il Museo della Ceramica a Vietri sul Mare, ubicato nella torre di Villa Guariglia nel quale si possono ammirare le documentazioni sulla produzione ceramica dal XVII sec. al periodo "olandese e tedesco" degli Anni Trenta.

Il suggestivo fiordo di Furore unico nel suo genere e la Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini.


COLLEGAMENTI SPONSORIZZATI

costa-amalfitana.it - Copyright 2008